Moderazione

Questo sì che è un bel problema!

Moderazione è la parola magica.

Si può essere felici senza doverlo sbandierare al mondo;

Si può essere tristi e rimanere in silenzio, nel proprio dolore;

Le emozioni vanno e vengono come le nuvole nel cielo

Impariamo ad osservarle e ad accoglierle

Scopriamo un nuovo modo di viverle, lasciandoci coinvolgere ma non stravolgere.

Luce e ombra

Sii semplicemente te stesso, e lascia emergere i tuoi talenti.

Talvolta i nostri talenti sono assopiti ma ciò non significa che non ve ne siano.

Per lo più non li vediamo perché viviamo troppo nell’immagine che ci siamo fatti di noi stessi ma che non corrisponde alla nostra vera natura.

Ascoltiamoci di più, impariamo a conoscerci senza giudicarci: avremmo delle belle sorprese.

E se sono brutte, accogliamole come faremmo con un bambino discolo, con amorevolezza e comprensione.

Noi come il resto della creazione siamo costituiti da luce e ombra

Osservando il nostro lato ombra, possiamo via via divenirne consapevoli e illuminarlo.

Amarsi

Si parla tanto di amore, per lo più rivolto all’esterno, verso qualcuno.

Ma la prima persona da amare veramente, e che ha profondamente bisogno di tutto il nostro amore siamo noi

Perché possiamo offrire solamente ciò che abbiamo già dentro di noi

Se sappiamo amare noi stessi, sapremo amare chiunque

Se non sappiamo amare nemmeno noi stessi, chi potremo mai amare?

Come vi arriva?

Com’è che posso migliorarmi?

Questa mattina entrando in un bar alla fine di un bel giro in bici, ho notato questa lavagna che ha subito catturato la mia attenzione.

Mi piace questa visione, mi fa sentire bene con me stessa e con gli altri.

Con me stessa perché mi permette di mettermi alla prova, di uscire dalla mia zona di comfort e capire sempre se sto facendo bene oppure no

Con gli altri perché mi permette di stare in una posizione neutrale e vedere più chiaramente il loro valore e la loro bellezza.